Carta dei Servizi

Carta dei servizi

La Carta dei Servizi dell'Istituto Cardiovascolare di Camogli vuole rappresentare uno strumento chiaro, agile e di facile consultazione per i cittadini, finalizzato a creare un contatto sempre più stretto tra l'interno della struttura e l'esterno, per fornire informazioni sui servizi offerti e facilitarne l'accesso.

La Carta dei Servizi rappresenta, infatti, il documento attraverso il quale vengono esplicitati gli impegni assunti dalle Aziende Sanitarie nei confronti del pubblico, costituendo il mezzo tramite il quale comunicare e avvicinare l'utenza all'Azienda, recependo i bisogni della collettività ed accogliendone il punto di vista. In questa funzione sancisce, quindi, il patto tra l'Istituzione e la Comunità, esplicitando il livello di qualità garantito nei servizi erogati e gli impegni assunti.

Raggiungere, mantenere e migliorare una efficace comunicazione e relazione con i cittadini è uno dei principali obiettivi del nostro Istituto, che vuole essere agli occhi dell'utente un luogo di cura, dove al centro dell'attenzione di tutti gli operatori non c'è solo la patologia, ma soprattutto la persona, con le sue esigenze, le sue percezioni ed i suoi suggerimenti.

Quello tra gli operatori sanitari e i fruitori del servizio è un rapporto destinato a crescere e a creare una sinergia positiva nella costruzione di una medicina umanizzata, dove scienza e tecnica sono messe realmente al servizio dell'assistito.

La Carta dei Servizi in formato PDF può essere scaricata QUI.

Scarica Acrobat Reader

La realizzazione della Carta dei Servizi, quale strumento di tutela dei cittadini che in essa trovano le informazioni utili per fruire in maniera agevole dei Servizi Sanitari erogati, è stata redatta secondo le disposizioni della normativa di riferimento:

"Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso ai documenti amministrativi", Legge 7 agosto 1990, nº241

Direttiva del presidente del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994, "Principi sull'erogazione dei Servizi Pubblici" Gazzetta Ufficiale nº43. 22 febbraio 1994

Direttiva del presidente del Consiglio dei Ministri del 11 ottobre 1994 "Principi per l'istituzione ed il funzionamento degli uffici per le relazioni con il pubblico" Gazzetta Ufficiale nº261, 8 novembre 1994

"Adozione da parte di tutti i soggetti erogatori di servizi pubblici di proprie Carte dei Servizi" decreto legge 12/05/95 n°163 convertito in Legge nº273, 11 luglio 1995

"Schema di riferimento per il settore sanitario della Carta dei Servizi" D.P.C.M. del 19 maggio 1995

"Attuazione della Carta dei Servizi nel Servizio Sanitario Nazionale" linee guida n°º2/95 del 31/08/95 supplemento ord. della Gazzetta Ufficiale nº108, 31 agosto 1995

"Adozione della Carta dei Servizi Sanitari" Circolare del ministero della Sanità prot. nº100/SCPS/21.12833 del 30/09/95